30 dicembre 2013

Balsamo Greenatural al burro di karitè e tea tree

Ho comprato questo prodotto un paio di mesi fa ma non lo ricomprerò perché per me proprio non va bene.

Io ho i capelli tendenzialmente lisci e, se vogliamo, noiosi ma da quando sono passata all'ecobio sono radicalmente cambiati.

Il mio più grande problema è stato trovare un balsamo che districasse i miei capelli e annullasse l'effetto crespo che deriva irrimediabilmente dall'utilizzo di uno shampoo ecobio.

Questo balsamo mi ha tentata soprattutto per due motivi: il primo è che lo vende una bioprofumeria vicino casa mia, il secondo è il prezzo perché questo balsamo costa molto molto meno degli altri che ho provato (circa 5€ per 250 ml di prodotto).


27 dicembre 2013

Siero viso contorno occhi e labbra - Bionova

Oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho (parzialmente) bocciato. Ossia il siero viso di Bionova.

Sono pochi i prodotti di questa marca che non ho trovato efficaci e questo, mi dispiace dirlo, è uno di quelli.

Fortunatamente io non ho molte rughe, per cui stavo cercando un prodotto da applicare solo sul contorno occhi in accoppiata alla mia crema viso abituale.

Ho scelto questo siero perché mi incuriosiva la linea per pelli mature di Bionova.

20 dicembre 2013

Natural Mousse Make-Up - Lavera

Come avevo già annunciato, dopo aver letto numerosissime recensioni positive, ho acquistato la mousse di Lavera.

E' stato amore alla prima applicazione.

11 dicembre 2013

Shaina ha acquistato da... "BioNaturel"

Io dovevo averla a tutti i costi.

Mi serviva! Sapevo che mi serviva!

E sapevo anche che in Italia non l'avrei trovata. E che l'unico modo era vagare per i siti tedeschi.

Sto parlando, ovviamente, della Natural Mousse Make-Up di Lavera.
(Non l'ho ancora provata e già la amo!)

E così mi sono imbattuta nel sito BioNaturel che è uno shop online tedesco che spedisce anche in Italia.

1 dicembre 2013

Smalti Benecos - Cosa ne penso

E' da un po' di tempo che sto utilizzando gli smalti Benecos (che ho trovato nelle box di Una donna vagabonda) e mi sono fatta un'idea abbastanza precisa.


Anzitutto bisogna precisare che non esistono smalti ecobio, però, se non altro, gli smalti Benecos non contengono sostanze dannose quali metilene glicol (forma idrata della formaldeide), ftalati, canfora, toluene.

In secondo luogo, ho notato, come per tutti gli altri smalti, che l'applicazione e la durata sono differenti a seconda del colore dello smalto.

29 novembre 2013

Acquisti Bourjois (a prezzo scontato)

Grazie alla cara Giorgia, che non smette di pubblicare video su marche a me sconosciute facendo diventare il mio conto in banca sempre più misero, ho scoperto anche questi cosmetici e mica potevo non testarli?

E poi mi serviva una bbcream. Non ne ho nemmeno una!*

E poi sono così belli!!!


25 novembre 2013

CremaGel defaticante e rinfrescante - La Saponaria

Ho comprato questa crema mentre ero in viaggio per lavoro.

In quel periodo le mie giornate si dividevano tra lunghe passeggiate alla ricerca di luoghi da visitare o ristoranti o negozi e tra ore immobili alla scrivania.

Risultato: alla sera gambe di distrutte.

Mi serviva proprio un prodotto con cui fare lunghi massaggi rilassanti e devo dire che ho trovato proprio quello che faceva per me.

21 novembre 2013

Shaina ha acquistato da... "SMOLL"

Eccoci dunque al secondo appuntamento con la rubrica sui venditori.

Stavolta tocca a SMOLL.

Girava voce su Facebook che questo fantastico negozio avesse i prodotti della linea BioQ che qua da me non si trovano ed ero curiosissima di provare.

E quindi ho deciso di fare un acquisto.

16 novembre 2013

Fondotinta minerale home-made - Il primo esperimento

E' da tanto che ho comprato le polveri per fare il fondo minerale solo che non ho mai avuto il tempo di dedicarmici (soprattutto perché ho ancora da finire quello che già ho).

Mi sono ispirata al medium neutral di neve cosmetics (che è di sicuro il mio preferito) per cui ho deciso di utilizzare gli stessi ingredienti.



11 novembre 2013

Shaina ha acquistato da... "Il giardino di Arianna"

Mi piace spendere soldi.
Penso che questo sia chiaro. 

E ancora più che spendere soldi mi piace mostrare alle amiche quello che ho comprato.
E mi piace anche, e molto, parlare del negozio presso cui ho acquistato.

Ed è proprio per questo che ho deciso di iniziare questa nuova rubrica in cui farò review dei venditori. 

Lo shop online, il malcapitato (paura, eh?), di cui vi parlerò oggi è Il giardino di Arianna.

28 ottobre 2013

Non ti scodar di me - Esperimento numero 1


C'è questa fanciulla che ha ben pensato di girare un video haul dei prodotti Lush che ha acquistato.

Io non ho mai comprato niente di Lush perché sinceramente trovo che sia una marca eccessivamente (ed inutilmente) costosa.

Però, diciamo la verità, per tutti coloro che amano fare i cosmetici in casa Lush è una vera e propria fonte di ispirazione.

E così ho cercato di riprodurlo.

23 ottobre 2013

Review Viviverde Coop

E' oramai da prima dell'estate che sto utilizzando i prodotti della linea Viviverde Coop.

Sono prodotti biologi e soprattutto economici e questo mi ha incentivata ancora di più a provarli.


17 ottobre 2013

Un'estate senza doppie punte. Parte uno: il taglio

Ho combattuto per anni contro le doppie punte.
Ho usato maschere, fiale, pozioni magiche.

Ma la verità è che non avevo capito niente. 

Perché non esistono prodotti contro le doppie punte.

O meglio, esistono prodotti che fanno finta di eliminare il problema che dopo un po' si ripresenta. 

La verità è che esiste un solo valido rimedio!

25 settembre 2013

Postilla al post di ieri sui deodoranti

Stavo vagando sul web alla ricerca di una ricetta per un deodorante fatto in casa e sono stata colta da un dubbio atroce.

E non so perché non ho pensato prima a questa cosa.


Nella foto qui sopra potete ammirare la misura del PH dei due deodoranti di cui ho parlato ieri.

Il deodorante di Alchimia Natura ha un PH circa pari a 3.5 che è ok.
Il deodorante di Avril ha un PH circa pari a 6.5.

Da quello che ho capito, un deodorante per funzionare bene deve avere un PH molto acido o molto basico altrimenti col cazzo che ammazza i batteri che ci fanno puzzare.

La mia, per ora, è solo una teoria perché non ho mai fatto un deodorante però mi documenterò.

Voi sapete qualcosa in merito?

24 settembre 2013

Deodoranti a confronto: Alchimia Natura vs Avril Cosmétiques

L'idea di scrivere un post sui deodoranti mi è stata suggerita da Laura di Una Donna Vagabonda che ha anche provveduto a inviarmi i prodotti di cui vi parlerò.



Innanzi tutto bisogna ricordarsi che l'efficacia di un deodorante si apprezza in pieno solo se prima ci si lava a dovere: la prima regola, per me, è farsi una bella doccia ogni mattina.

In secondo luogo poi c'è da dire che il parere su un deodorante è davvero molto soggettivo per cui potreste avere avuto risultati diversi dai miei.

21 settembre 2013

Balsamo Concentrato Attivo - Biofficina Toscana

Non so quanto tempo è che sento parlare di questo balsamo a detta di tutti meraviglioso e quindi ho deciso di acquistarlo durante la mia gita da La Bottega Color Cannella.


Ero veramente curiosissima di provarlo e quindi stamattina come prima cosa ho fatto un bello shampoo.

E' la prima volta che lo utilizzo ma ho già un'idea ben precisa di quello che mi piace di questo prodotto e di quello che, invece cambierei.

17 settembre 2013

Review Bionova - Linea Corpo

Uno dei primi post che ho scritto su questo blog è stata una review dei prodotti Bionova, linea viso, perché ho amato da subito questa marca: ho comprato praticamente tutto quello che ho trovato in commercio e fino ad ora non sono mai stata delusa.

L'unica nota negativa è che i prodotti Bionova possono essere acquistati esclusivamente alla Coop (e se non erro nemmeno in tutti i punti vendita).

Per fortuna, sul loro sito c'è un pratico store locator.
(Mi spiegate perché di Coop al sud ce ne sono così poche???)

Oggi vi parlo dei prodotti della linea corpo che ho provato.

15 settembre 2013

14 agosto 2013

Facciamo la valigia

E' tempo di vacanze al mare.

Non sono una di quelle che indugia ore e ore su scarpe e vestiti per decidere quali portare e quali lasciare.
No.
Io scelgo tutto.
Viaggio da sola, in macchina, e mi porto dietro tutto l'armadio.

Invece mi piace scegliere accuratamente i cosmetici.

E oggi vi voglio raccontare cosa ho portato con me.

AVVISO
Alcuni prodotti che ho scelto (la maggior parte) sono ecobio, altri no. Ma sono tutti prodotti che meritano!

24 luglio 2013

Disco Esfoliante - Sephora: compratelo tutti!

La settimana scorsa ho acquistato, quasi per caso, il disco esfoliante di Sephora.

E' una specie di spazzola morbidissima e gommosa con dei dentini minuscoli che serve per esfoliare il viso ed eliminare le cellule morte.


A me sembra un U.F.O. in miniatura.

19 luglio 2013

Il phmetro - prime impressioni

E dunque comprai un phmetro.
Non potevo proprio vivere senza.
Mi serviva.
E voi mi capite, lo so.

Ho scelto un modello non troppo costoso perché mi sembrava un buon compromesso. Per prezzi superiori, secondo me, non ne la vale la pena e conviene affidarsi alle cartine tornasole.

L'ho ricevuto ieri pomeriggio e ho passato la giornata a misurare il ph di qualsiasi cosa mi capitasse a tiro.

17 luglio 2013

Burro Montato - Tentativo Numero Uno

Avete presente quando andate al ristorante, assaggiate un nuovo piatto e poi vi viene voglia di riprodurlo a casa?

Ecco. Per me è esattamente la stessa cosa con i cosmetici. 


Stavo leggendo questa review e mi sono soffermata in particolare sulla mousse di karitè. 
L'INCI è tutto verde e gli ingredienti erano già tutti nel mio cassetto dello spignatto.
Butyrospermum Parkii, Prunus Dulcis, Caprylic/Capril Triglyceride, Tocopherol, Helianthus Annuus Seed Oil

Ho chiesto un po' di consigli a chi di burri montati ne ha già fatti e ho inventato una ricetta plausibile.

16 luglio 2013

Shampoo Solido ai Semi di Lino - La Saponaria (e nuove impressioni sul balsamo)

Ho comprato questo shampoo un po' di tempo fa perché l'idea dello shampoo solido mi incuriosiva troppo.

Poi con i prodotti La Saponaria mi trovo veramente bene quindi ho voluto dargli una chance.


11 luglio 2013

La guerra al brufolo: come l'ho vinta.

Premessa.
Non sono una dermatologa, non sono una cosmetologa.
Sono solo una che conosce la chimica, la biochimica, la tossicità delle sostanze e che, per il lavoro che fa, può accedere a tutte le riviste scientifiche che vuole.

Nessuno, né dermatologi né farmacisti, è riuscito a capire o a risolvere il mio problema e quindi ci ho pensato da sola, libri alla mano, facendo test su me stessa.

Quello che con me ha funzionato ad altri potrebbe non fare nulla, ad altri ancora potrebbe fare male.
Non provate a fare di testa vostra se non avete piena coscienza e conoscenza di quello che state facendo.

Ed è proprio per questo che non vi parlo dei prodotti che ho usato per risolvere il mio problema, ma delle sane abitudini che ho adottato.

8 luglio 2013

Cronaca di un sabato pomeriggio: oleolito di camomilla - metodo a caldo

Comprate i capolini di camomilla e aspettate un pomeriggio in cui non avete nulla da fare.


Quello che vi serve è solo tanto tempo e qualcosa da fare nel mentre.

6 luglio 2013

Una donna vagabonda - La bio box

Alle box io non so proprio resistere ma a parte GlossyBox con cui non voglio avere più niente a che fare non ho trovato altre box ecobio.

Poi ho scoperto Una donna vagabonda grazie al video di Alice e avevo deciso di abbonarmi.

Avevo già ricevuto la prima box di questa serie ed ero stata veramente sorpresa non solo dai prodotti, ma anche dalla cura che la gentilissima signora Laura (a cui mando un bacio) mette in tutti i dettagli.

La box numero zero
Poi è arrivata la prima box!

24 giugno 2013

Siero Illuminante - Dr. Taffi


Chi mi segue anche sull'altro blog sa del mio rapporto burrascoso con GlossyBox e dei motivi per cui non sono più abbonata e non mi abbonerò mai più, né alla beauty né alla green.

Uno dei motivi per cui, però, non smetterò mai di ringraziare me stessa per avere buttato pagato tanti soldi per la green è che ho avuto modo di conoscere marchi ecobio quali Bionova e Dr. Taffi.

Chi mi segue anche sull'altro blog sa, inoltre, che ho avuto problemi di brufoli lo scorso inverno che sono andati via con tanti tanti sacrifici, ma soprattutto con l'utilizzo di prodotti specifici e tanta tanta pazienza.

Chi ha problemi di brufoli ha notato di sicuro che questi simpatici stronzetti hanno la bella abitudine di lasciare una bellissima macchia quando vanno via, tanto perché ci possiamo ricordare di loro.

Un prodotto che è rientrato nella mia beauty routine quotidiana altrimenti detta "lotta alla macchia" è stato questo siero del Dr. Taffi di cui oggi vi parlo.

22 giugno 2013

Shampoo e Balsamo - La Saponaria

Trovare una buona beauty routine per i capelli è difficile.

Trovare una buona beauty routine per i capelli che sia anche ecobio è ancora più difficile.

Io sono ancora alla ricerca del prodotto per me perfetto e quindi ne sto provando a bizzeffe. 

Oggi vi parlo di alcuni prodotti de La Saponaria che ho avuto modo di testare nell'ultimo periodo.


19 giugno 2013

Review Fitocose: I cosmetici del sole

Ero alla ricerca dei solari per quest'estate 2013.

Volevo che fossero completamente ecobio, quindi senza filtri chimici. 

Ho scelto di lanciarmi sui solari di Fitocose perché mi sono stati consigliati (nei commenti a questo post) e poi recensiti (in quest'altro post) da Simona.

E poi, cosa per me importantissima, il negozio Bellezza Naturale, da cui spesso mi rifornisco di materie prime, è rivenditore Fitocose. 


18 giugno 2013

Dragonspice Review: l'ordine e la consegna

Ieri è arrivato il mio pacco da Dragonspice. Questa prima review riguarda alcune considerazioni generali sui loro prodotti, nate soprattutto da un'idea che mi sono fatta leggendo in rete perché personalmente non ho provato nulla, e sul servizio fornito.



Ero tutta felice di comprare da questo sito perché le materie prime costano veramente pochissimo ed è molto fornito.

Però, come è giusto fare in questi casi, non ho potuto fare a meno di cercare in rete recensioni di ogni genere.

Una fonte per me molto attendibile è il forum di Lola su cui ci sono ben tre topic che parlano dell'argomento
(1 - 2 - 3).

Li ho letti tutti da cima a fondo, prendendo appunti. Ed ecco cosa ho capito.

16 giugno 2013

Cold Cream per piedi screpolati

La  cold cream è un'emulsione acqua in olio inventata tanto tempo fa da non so chi.

E' una delle prime cose che si fanno quando si iniziano a preparare creme in casa perché non richiede molte materie prime e, soprattutto, non richiede emulsionanti.

Ed è veramente semplicissima.

Ci vuole solo un po' di pazienza ma il risultato da enormi soddisfazioni, soprattutto ora che è estate ed i piedi bisogna scoprirli!


10 giugno 2013

Come riciclare uno struccante occhi che non ci piace

Avevo già parlato qui dello struccante occhi Bionova.

Il riassunto è: ottimi gli ingredienti ma poco efficace nel rimuovere il trucco, soprattutto se waterproof.

Allora cosa ne facciamo? 

Lo buttiamo? Lo regaliamo?

No. Lo modifichiamo!

E lo facciamo diventare...

3 giugno 2013

Lovea: Nuovi Acquisti EcoBio LowCost


Ero entrata da Upim per perdere quella mezzora che mi separava dal pranzo domenicale quando su uno scaffale, lì, un po' abbandonati, senza nemmeno il prezzo scritto accanto, ho visto i prodotti di questa marca, Lovea, a me sconosciuta.


Ho letto l'INCI di alcuni prodotti e sono rimasta piacevolmente sorpresa nello scoprire che tutti gli ingredienti sono di origine biologica e sono rimasta ancora più sorpresa quando ho interrogato la commessa sul prezzo dei prodotti che è veramente ottimo!

Non conoscendo la marca ho comprato solo due cosine che spero di provare al più presto.

31 maggio 2013

Burro di Karitè, come quello de "I Provenzali"


Cari signori Provenzali,
se passate di qua e volete insultarmi per aver cercato di riprodurre un vostro cosmetico, fate pure.
Ma sappiate che è venuto una schifezza e che il vostro è molto meglio.
In fede,
Shaina



Ieri sera vagavo su youtube e mi sono imbattuta in questo video di Carlitadolce in cui spiega come prepare il burro di karitè de i Provenzali.

Visto che proprio l'altro giorno avevo fatto spese di ingredienti nuovi e che avevo tutto quello che mi serviva  ho deciso di provarci anche io.

30 maggio 2013

Flat Perfection: il fondotinta compatto di Neve Cosmetics


Quando ho visto che Neve Cosmetics aveva lanciato un fondotinta compatto ho deciso che dovevo averlo.

Prima di subito.

Quindi, lo ammetto, non ho nemmeno guardato il sito.
Non volevo attendere nemmeno un secondo.

Ho trovato un negozio non troppo lontano che lo vendesse e ci sono andata, sfidando le intemperie e il traffico e il parcheggio che non si trova.

E ieri sera era mio!

25 maggio 2013

Lip Gloss Summertime

Piove. 

E quindi in realtà non c'è proprio niente di "summer", però.

Però era da tanto che cercavo il tempo e la voglia di produrre qualcosa.

E ho prodotto questo

21 maggio 2013

Flatbuki: mai più senza!

Quando ho scritto la mia review sui prodotti Neve Cosmetics non avevo idea che avrei potuto cambiare così facilmente idea sul fondo minerale.

All'inizio usavo con soddisfazione un pennello kabuki, poi una mia amica mi ha consigliato di cominciare ad utilizzare un pennello flat top. Siccome quello di neve non era disponibile sul sito, ho cominciato ad utilizzare il Powder Brush di E.l.f (di cui ho parlato qui) e con cui mi sono trovata discretamente bene.

Ultimamente però non ero più soddisfatta al punto da cominciare a pensare che il fondo minerale non facesse più per la mia pelle.

Ma poi ho incontrato lui.

14 maggio 2013

La prima regola è: riciclare.

Quando si passa all'eco-bio è un po' come quando ci si mette a dieta: bisogna aprire il frigorifero e i mobili e si deve buttare tutto quello che può fare ingrassare.

Ecco. Stessa storia. Bisogna disfarsi di tutto quello che ha un INCI pessimo e rimpiazzarlo.
Per evitare uno spreco totale di prodotti e di soldi, bisogna trovare il modo di riciclare tutto quello che non vogliamo più usare.

La mia transizione è avvenuta da poco. E sono partita da creme e detergenti.

Iniziamo dai detergenti che sono la cosa più semplice.

Dopo un'accurata lettura dell'INCI e dopo aver salvato il salvabile, ho diviso shampoo e bagnoschiuma in due categorie: molto aggressivi / poco aggressivi.

Quelli molto aggressivi sono stati miscelati insieme ed utilizzati per pulire
  • la lettiera del gatto
  • le sedie e il tavolo del terrazzo
  • i vasi delle piante
  • i contenitori di sostanze oleose che potevano essere riciclati
  • spazzole e pettini
Quelli poco aggressivi li ho utilizzati per pulire 
  • pennelli da trucco
  • i peluche
  • i cuscini del mio gatto
  • contenitori vari (tipo le jar del fondotinta minerale, ormai vuote)
Lo shampoo può anche essere utilizzato come schiuma depilatoria. 

Il balsamo invece può essere utilizzato come
  • ammorbidente nella lavatrice
  • come impacco pre-shampoo
  • come ammorbidente per i pennelli da trucco dopo averli lavati con i detergenti di cui sopra
Le creme e il latte detergente li ho utilizzati per
  • pulire le borse e le scarpe di pelle
  • fare uno scrub per viso/corpo aggiungendo bicarbonato o zucchero
Lo struccante bifasico è perfetto per
  • pulire i contenitori del mascara finito
  • (se contiene petrolati) eliminare residui collosi di etichette da flaconi e barattoli
  • sciogliere i residui di cerette
  • essere usato come antistress (agitare e poi aspettare: c'è qualcosa di più rilassante che stare lì ad osservare le due fasi che si separano?)
Adesso la cosa veramente triste è passare ai cosmetici perché davvero non so come riciclarli. 
Anzi, se avete dei consigli fatemelo sapere!

11 maggio 2013

Il cowash: questo sconosciuto.

Cercando informazioni sul balsamo Splend'Or al Cocco, ho letto, praticamente ovunque, che è adattissimo per il cowash.

Il cowash. 
Ignoravo cosa fosse.

Letteralmente Conditioner Only Wash, è un modo per lavare i capelli che prevede l'utilizzo del solo balsamo mescolato allo zucchero di canna.

Non potevo non provare.
Proprio no.
Voi lo capite questo. Lo so.

8 maggio 2013

Review - Balsamo Splend'Or al Cocco


L'altro giorno al supermercato ho visto su uno scaffale il balsamo Splend'Or al Cocco di cui ho letto recensioni più che positive. Per cui l'ho acquistato alla modica cifra di 1€.

Il suo INCI non è per niente ecobio però ho deciso di provarlo lo stesso perché in fondo non fa proprio schifo schifo.

Premetto che io ho la cute che tende ad ingrassarsi ma le punte secche, quindi, come avevo già raccontato, di solito non utilizzo il balsamo sotto la doccia ma preferisco sempre applicare qualche crema senza risciacquo solo sulle punte.

Solo che questo Splend'Or mi aveva incuriosita troppo.

6 maggio 2013

Review Bionova - Linea Viso

Ho conosciuto questa marca grazie a GlossyBox Green e l'ho adorata da subito.

Mi piace molto anche il loro sito sul quale è possibile reperire tutte le informazioni riguardo gli ingredienti utilizzati. Per ogni prodotto c'è una pagina che ne descrive proprietà e usi in cui è riportato anche l'INCI.

Un paio di volte ho scritto al loro servizio clienti e sono stati sempre gentilissimi e disponibilissimi, anche nell'ascoltare le critiche.

Al momento i prodotti Bionova si vendono solo in alcuni supermercati COOP (sul loro sito è possibile trovare l'elenco dei rivenditori) e così un bel giorno mi sono messa in macchina, sono andata "fino a laggiù", come dice mia madre, e ho comprato quelli più adatti al mio tipo di pelle.

Questa review sarà sui prodotti della linea viso che ho testato. 

4 maggio 2013

Olio rinforzante per le unghie fai da te

Questa voglia incredibile di imparare a "leggere" gli ingredienti dei cosmetici ha fatto nascere in me, quasi naturalmente, la voglia di farmene qualcuno da sola.

Ho deciso di iniziare con una cosa semplice e utile, da realizzare con ingredienti di facile reperibilità e non molto costosi.

Al momento le mie unghie sono abbastanza forti ma ce ne sono un paio che tendono a rompersi ai lati e quindi ho pensato di iniziare dedicandomi a loro.

3 maggio 2013

Un altro blog? Ma sei impazzita? [cit. #fidanzatostronzo]

Non sono impazzita.
Ho solo combattuto una guerra contro i brufoli e l'ho vinta.

Io. Da sola.

Sfruttando le mie conoscenze della chimica e le informazioni disponibili in rete, buttando tutti i cosmetici che avevo e comprandone di nuovi, leggendo gli ingredienti prima, non badando alle marche, chiedendo consigli a chi ne capisce.

Ho detto addio a siliconi, petrolati e parabeni.

Ho accolto nella mia vita oli essenziali e prodotti biologici.
Ho detto sì al trucco minerale e ho smesso di credere alle pubblicità.

La domanda è: perché non ci ho pensato prima?
Perché una persona, come me, che legge l'etichetta dello shampoo e sa come "disegnare" il Sodium Lauryl Sulfate non si è mai chiesta se faccia bene o male alla pelle?

Perché sono pigra.
E stupida.

E il nuovo blog nasce perché ne ho bisogno, perché questo argomento mi fa stare bene, mi distrae dalla merda che sto vivendo.

Come una nuova terapia.