12 ottobre 2014

Shampoo all'amla - Khadì


Mi sono resa conto di non avere mai parlato di questo shampoo.

E' una storia di odio e amore. A giorni alterni.


Ho utilizzato e terminato questo prodotto prima di partire per le vacanze estive.

All'inizio non mi è piaciuto per diversi motivi:

  1. per avere un bell'effetto di pulizia, bisognava utilizzarne una quantità in più rispetto a quella a cui mi aveva abituata lo shampoo rivitalizzante Bioearth 
  2. capelli annodati più che mai
  3. odore non proprio gradevole
Con l'utilizzo prolungato, ho notato invece tutta una serie di pregi.

Innanzi tutto i capelli mi rimanevano puliti anche cinque giorni, nonostante il caldo, il treno, la metropolitana. 
E poi, cosa ancora più importante, ho notato un aumento della velocità di crescita e della forza del capello.

E' uno shampoo complicato, lo ammetto. Non va bene per chi va sempre di fretta perché per trarre giovamento dal suo utilizzo bisogna prendersi un po' di tempo, fare un bel massaggio prolungato sulla cute con i polpastrelli, risciacquare e fare una seconda passata di shampoo prima di mettere il balsamo. 

Lo ricomprerò di sicuro perché voglio provarlo ancora, ma in questo periodo di caduta di capelli, secondo me è completamente inutile.

Ho acquistato questo shampoo presso la bioprofumeria BeBio a Roma. Il prezzo non me lo ricordo, si aggira intorno ai 10/11€ per 210 ml di prodotto.

INCI: aqua, coco glucoside, lauryl glucoside, glycerin, sodium pca, emblica officinalis (amla), ocimum sanctum (tulsi), sodium cocoyl glutamate, eclipta alba (bhringaraj), lawsonia inermis, bacopa monniera (brahmi), sapindus mukurossi, acacia concinna (shikakai), azadirachta indica (neem), aloe barbadensis gel (aloe vera), cananga odorata essential oil (ylang ylang), coco glucoside & glyceryl oleate, citric acid, oryza sativa oil, hydrolysed sweet almond protein, hydrolysed wheat protein, xanthan gum, zinc pca, sodium benzoate & potassium sorbate, azadirachta indica seed oil, benzyl alcohol*, eugenol*, iso eugenol*, benzyl salicylate*, geraniol*, farnesol*, linalool*, benzyl benzoate*.

* naturalmente contenuti negli oli essenziali


11 commenti

  1. io non mi sono trovata bene...forse mi aspettavo troppi miracoli,ma come dicevi tu non mi puliva bene e i capelli non erano morbidi! per i benefici dell'amla preferisco fare l'impacco con la polvere!

    RispondiElimina
  2. Ma guarda io tutto questo potere dell'amla come condizionante non l'ho mai notato nemmeno se utilizzata come polvere....

    RispondiElimina
  3. quando faccio l impacco post shampoo mi toglie totalmente il crespo senza appesantire (cosa per me difficile) e lucida molto i capelli.certamente non sono super districati,ma riesco a pettinarli bene. sinceramente mi trovo molto bene con la polvere.

    RispondiElimina
  4. Parlami di questo impacco post shampoo: come lo fai? Quanto tempo lo tieni in posa? Io faccio sempre impacchi pre-shampoo forse è per questo che non noto grandi cose...

    RispondiElimina
  5. allora io mi faccio lo shampoo, non metto balsamo, pettino e tampono bene i capelli poi applico l'amla così preparata: sciolgo la polvere con acqua calda finchè non si forma una cosistenza densa e fondente.Io non aggiungo altro ma so che alcune con capelli più secchi aggiungono qualche goccia di vari olii. La applico su tutti i capelli cercando anche di farla penentrare sulla cute. Tengo in posta una mezzoretta ( non cola ) e poi sciaquo molto bene. Forse è perfetta per i miei capelli non so,ma io mi trovo proprio bene. e la utilizzo anche sul viso essendo piena di Vit C e ha una azione purificante come maschera.

    RispondiElimina
  6. non ho mai provato i prodotti khadi per nessun motivo in particolare... questo shampoo non sembra male, alla lunga i suoi benefici li da, però in effetti non farebbe per me. adesso ho provato a comprare l'hennè della khadi, vediamo com'è!! :)

    RispondiElimina
  7. Io per esempio trovo che le erbette di khadì siano un po' care, quelle di Janas mi sembrano più economiche. Per l'henné non ti so dire perché non l'ho mi adoperato...

    RispondiElimina
  8. tu che henné usi??? così per curiosità... :)

    RispondiElimina
  9. Io non uso l'hennè. Richiede tempi di posa troppo lunghi e la mia cervicale e la mia emicrania cronica hanno detto no.

    RispondiElimina
  10. che peccato.... io per fortuna non ho problemi in questo senso e posso stare in posa per ore... a parte la rottura di balls... :)

    RispondiElimina