6 aprile 2015

Make Up Benecos - Prima Parte: Prodotti per il Viso

Su questo blog scrivo molto spesso di cosmetici quali creme, shampoo, balsami per capelli etc, ma molto raramente di make up.

In realtà la mia vera passione è proprio per il make up per cui ho talmente tanti prodotti che mi diventa veramente difficile recensirli perché ho sempre voglia di variare e non sono mai continua nell'utilizzo.

Per questo motivo, da qualche tempo sto decidendo a priori quali prodotti usare durante la settimana e utilizzo solo quelli che mi sono prefissata in modo da poterli recensire per bene.

Oggi vi parlo di alcuni dei prodotti Benecos che ho, in particolare voglio recensire i prodotti per il viso che ho provato. 



Il mio giudizio generale su questi prodotti è più che positivo soprattutto per il rapporto qualità/prezzo che per me è imbattibile. Ovviamente ci sono alcuni prodotti che ho apprezzato poco e altri di cui invece non farò mai più a meno. 

Il primo prodotto di cui vi parlo è la Natural Mineral Powder.


Non mi dilungherò molto su questo prodotto perché io ho ancora quello con la vecchia formulazione. 
E' uno dei prodotti che più mi sono piaciuti e ho deciso di acquistare anche la nuova versione per poter fare un confronto. 
Questo prodotto è ideale per tutte le ragazze che non tollerano il talco sulla pelle perché non lo contiene, sia nella vecchia che nella nuova formulazione. Esiste una formulazione ancora più vecchia, in realtà, che lo conteneva ma credo che ad oggi non sia proprio più disponibile.
Quello che invece non è cambiato è la confezione che è dotata di un sifter non richiudibile e una spugnetta per l'applicazione. A me non piace applicare le polveri minerali con la spugnetta quindi non l'ho mai utilizzata. Il problema del sifter non richiudibile è che, quando si svita il tappo, spesso ci sono spargimenti di polvere ovunque. Da questo punto di vista si potrebbe fare di meglio. 
Esiste in quattro colorazioni 

Io ho il colore medium beige. Non vi faccio lo swatch perché il colore potrebbe essere differente rispetto a quello che ho io.
Ho trovato questo prodotto in una biobox di Una Donna Vagabonda. Il prezzo è di circa 4.80€ per 10 g di prodotto.
INCI VECCHIO: Mica, Zea Mays Starch, Kaolin, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Glyceryl Caprilate, Levulinic Acid, P-Anisic Acid, Sodium Levulinate, Tocopheryl Acetate, Glycerin, Aqua, Oryza Sativa Hull Powder, Bambusa Arundinacaea Stem Powder, CI 77891, CI 77492, CI 77491, CI 77499, CI 77007
INCI NUOVO: Mica, Kaolin, Zea Mays (Corn) Starch*, Silica, Zinc Stearate, Glyceryl Caprylate, Tocopherol, Parfum (Fragrance), Argania Spinosa Kernel Oil*, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract* (May contain +/- CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 7749) *da agricoltura biologica


Il secondo prodotto di cui voglio parlarvi è Natural Creamy Make Up ossia il fondotinta liquido.



In rete se ne leggono recensioni pessime soprattutto perché è un po' difficile da stendere. All'inizio anche io avevo enormi difficoltà ma, una volta trovato il modo corretto di applicarlo (che può variare da persona a persona), questo si rivela essere uno dei migliori fondotinta liquidi che io abbia mai provato: copre le macchie, rende il colorito uniforme ed è anche molto modulabile.
Ha un effetto molto asciutto, non lucida e dura fino a sera. Di solito dopo applico una cipria.
Dopo avere fatto numerosi tentativi ho provato a metterlo con una spugnetta bagnata (io in particolare ho questa qui di kiko) e strizzata perfettamente. Trovo che questo sia il metodo migliore perché ovvia al problema principale di questo prodotto ossia che si asciuga durante la stesura.
Contiene alcool al suo interno e questa cosa può essere fastidiosa per qualcuno. Io risolvo mettendo il fondo sul dorso della mano prima di applicarlo e lascio che l'alcool evapori un po'. Poi procedo alla stesura prelevandolo con la suddetta spugnetta.
Esiste in tre colorazioni Nude, Honey e Caramel.


Io ho la colorazione Nude che come sottotono è perfetto per la mia pelle ma è un po' troppo chiaro tant'è che riesco ad usare questo fondo solo quando oramai sulla mia pelle non v'è più traccia alcuna di abbronzatura.


Anche questo prodotto mi è stato inviato in una biobox di Una Donna Vagabonda. Il prezzo è di circa 6.30 € per 30 ml.
INCI: Aqua, Simmondsia Chinensis Seed Oil*, Alcohol*, Glycerin, Polyglyceryl-5 Laurate, Butyrospermum Parkii*, Silica, Magnesium Aluminum Silicate, Polyglyceryl-3 Stearate, Hydrogenated Lecithin, Citric Acid, P-Anisic Acid, Glyceryl Caprylate, Rosmarinus Officinalis Leaf Extract, Xanthan Gum, Helianthus Annuus Seed Oil*, Polyglyceryl-10 Laurate, Limonene, Tocopherol, Sodium Hydroxide, Parfum, Aloe Barbadensis Leaf Juice Powder*, Citral, Linalool, Talc, (+/- (MAY CONTAIN) Iron Oxides (CI 77491), (CI 77492), (CI 77499), Titatinium Dioxide (CI 77891)) *Ingredienti da agricoltura biologica certificata


Non mi è proprio piaciuta perché pressoché inutile, la Natural Highlighting Powder ossia la polvere illuminante.


Una volta applicato, il prodotto è praticamente invisibile. Contiene sia la mica che altri pigmenti per cui si intravedono al suo interno dei micro brillantini che però poi sulla pelle sembrano non esserci, quindi non illumina per niente. In alternativa si può usare come cipria per fissare il trucco o sotto l'arcata sopraccigliare


Il prezzo di questo prodotto è di circa 5 € per 9 g di prodotto. Non mi ricordo assolutamente dove l'ho acquistato.
INCI: Talc, Mica, Kaolin, Caprylic/Capric Triglyceride, Macadamia Ternifolia Seed Oil*, Rizinus Communis (Castor) Seed Oil*, Magnesium Stearate, Glyceryl Caprylate, P-Anisic Acid*, Tocopherol*, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, [+/- (May Contain) CI 77891, CI 77499, CI 77491, CI 77492, CI 77007, CI 75470, Maltodextrin]*Ingredienti da agricoltura biologica certificata

Ed infine vi parlo dei Natural Powder Blush che ho nelle quattro colorazioni esistenti.


Mi piacciono moltissimo questi blush perché sono molto delicati sul viso, non fanno effetto Heidi e mi durano tutto il giorno. Il mio preferito è Mallow Rose perché adoro i colori freddi sulle guance. D'estate invece, sulla pelle abbronzata mi piace tantissimo Fall in Love perché il risultato dei mix dei tre colori è un rosa luminosissimo che fa risaltare ancora di più l'abbronzatura. Sono comunque colori molto molto portabili che vanno benissimo sia per il giorno che per la sera.
Questi sono gli swatch dei primi tre blush


e questi gli swatch dei tre colori di Fall in Love.


Il primo colore è un mix tra Mallow Rose e Sassy Salmon, il secondo colore assomiglia molto a Stardust, mentre il terzo è un marrone più freddo rispetto a toasted toffe che può essere adatto per un contouring se si preleva da solo.
Molte ragazze si lamentano che questi blush dopo un po' perdono scrivenza a causa di una specie di patina che sembra formarsi al di sopra del prodotto. A me non è capitato. Devo dire però che io ho grande cura di questi prodotti perché sono di sicuro più delicati dei prodotti tradizionali contenendo oli naturali e non sintetici. Quello che faccio è di conservarli sempre al buio e di stare attenta a prelevarli con pennelli puliti e non bagnati. Se si dovesse formare questa patina su uno dei vostri prodotti, sarà sufficiente grattarla via delicatamente con un coltello. 
Il prezzo di ogni blush è di circa 4 € per 5.5 g di prodotto. Io li ho acquistati su siti diversi: Mallow Rose è stato acquistato da Vecchia Bottega (review qui), Sassy Salmon è stato acquistato da Ecco Verde (review qui), Toasted Toffee proviene invece da Il Giardino di Arianna (review qui) ed infine il trio Fall in Love è stato acquistato da Una Donna Vagabonda.

INCI: Talc, Mica, Kaolin, Caprylic/Capric Triglyceride, Macadamia Ternifolia Seed Oil*, Ricinus Communis (Cator) Seed Oil*, Magnesium Stearate, Glyceryl Caprylate, P-Anisic Acid*, Tocopherol*, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, [+/- (May Contain) CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77742, CI 75470, CI 77007, Tin Oxide] *da agricoltura biologica certificata


Ho provato anche la cipria compatta che mi ricordo mi piacque molto, tant'è che ne ho comprata una nuova confezione, ma siccome è passato un po' di tempo voglio provarla nuovamente prima di recensirla per bene.

Tutti i prodotti Benecos di cui vi ho parlato oggi sono certificati BDIH.

Di questo marchio ho già recensito:

4 commenti

  1. Anch'io ho avuto modo di provare un po' di cose e devo dire che non sono malvagi come prodotti,é bene che di molti stiano cambiando e migliorando le formulazioni,quello che mi infastidisce un po' é che trovo ombretti,cipria e fard piuttosto polverosi :(,le matite sono valide,sia quelle occhi che labbra,gli smalti e anche alcuni rossetti :)

    RispondiElimina
  2. country rose blog11 aprile 2015 17:53

    Proverò blush e cipria in polvere libera. :)

    RispondiElimina
  3. E' vero che gli ombretti sono un po' polverosi però secondo me per il prezzo che hanno sono ottimi! Io adoro soprattutto la palettina sui toni del marrone!

    RispondiElimina