9 novembre 2015

La mia beauty routine e i prodotti del momento per la skin care

Qualche tempo fa avevo scritto un post sulla mia routine serale dedicato in particolare al modo in cui mi strucco.

E' da tanto, invece, che non scrivo un post sulla mia routine completa del mattino e della sera.

La voglia di scrivere questo post mi è venuta dopo aver visto gli ultimi video di Cristina in cui si parla di proprio di beauty routine.



Dai vari commenti al suo primo video, quello sulla routine del mattino, è venuto fuori un piacevole confronto e questo post vuole essere in effetti una sorta di risposta ai suoi video perché le nostre abitudini sono molto diverse.

Alla fine del mio post troverete i link ai suoi video così potrete andarli a vedere. Io li ho trovati molto interessanti soprattutto perché anche Cristina, come me, è una persona che cerca di assecondare la sua pelle, fa esperimenti cambiando i prodotti, cercando i migliori per sé.



Qualche anno fa, come ho già detto credo un milione di volte, mi sono trovata a combattere una dura lotta con l'acne ed è stato proprio allora che ho iniziato ad occuparmi nel dettaglio di cosmesi e ingredienti.

Prima seguivo solo i consigli di qualche beauty guru senza preoccuparmi di capire di cosa avesse bisogno effettivamente la mia pelle: mi spalmavo creme e cremine e sieri e olietti vari sul viso. Ad un certo punto la mia pelle si è ribellata e mi sono ritrovata con l'acne.

Per capire quale fosse la routine adatta a me ci ho messo un bel po' di tempo e adesso sono arrivata alla conclusione che meno cose spalmo meglio la mia pelle sta.

Non ho ancora trovato i "miei" prodotti, ma tutto sommato non mi dispiace perché mi diverte cambiare e provare cose nuove.

La mia routine, invece, adesso è bene definita e non ho intenzione di cambiarla perché ho avuto degli ottimi risultati.

Quando parlo della mia routine, mi piace sempre partire dalla sera.
Se non sono truccata passo direttamente il Clarisonic. 
Al mattino invece
Rispetto a qualche tempo fa ho abolito del tutto le creme viso e ho deciso di non mettere nulla dopo il tonico alla sera per dare modo alla pelle di riequilibrarsi.

Inoltre, grazie anche al trattamento che ho fatto con la crema all'acido glicolico di Fitocose che sto ripetendo anche adesso, la mia pelle ha molte meno macchie pertanto non sento più la necessità di truccare il viso per uscire. Anche questo ha contribuito a migliorare la situazione brufoli.

Per quanto riguarda le bbcream che sto usando, scriverò un post a parte dedicato a tutte quelle che ho provato.

In definitiva posso dire che ho tratto notevoli benefici da questa routine che seguo sia in estate che in inverno.

Per prima cosa ho notato una drastica diminuzione delle impurità della pelle e della lucidità.
La mia pelle che prima era decisamente grassa adesso è una pelle abbastanza normale.

In secondo luogo, la riduzione del numero di prodotti è anche un toccasana per il portafogli e questo mi permette di poter acquistare qualche prodotto un po' più costoso senza troppe remore.

Ovviamente questo è il frutto della mia esperienza e questa routine che su di me ha avuto tanto successo per altre persone potrebbe non andare bene o addirittura  peggiorare la loro situazione.

Vi rimando infine ai video di Cristina che, come vi ho già detto, ha delle abitudini completamente diverse dalle mie per cui un confronto non può che essere di aiuto per coloro che stanno ancora cercando di capire come trattare la loro pelle.

Skin care routine (morning)
Skin care routine (night)

Fatemi sapere quali sono invece le vostre abitudini e lasciatemi un commento se avete domande o volete ulteriori informazioni sui prodotti che sto utilizzando.

Image courtesy of num_skyman at FreeDigitalPhotos.net

Nessun commento

Posta un commento