26 maggio 2016

Acqua micellare e scrub viso ai frutti rossi - Biofficina Toscana

Un secolo fa Biofficina Toscana mi ha contattata per sapere se fossi interessata a provare il loro scrub viso e la loro acqua micellare ai frutti rossi.

Io sono stata ben felice di accettare ma avendo tanti prodotti da smaltire e non essendo una che scrive recensioni se prima non ha ben testato a dovere, solo di recente sono riuscita ad avere un'idea ben chiara di questi due prodotti (che oramai sono quasi terminati).




Acqua micellare ai frutti rossi
Comincio subito col dire che questo prodotto mi ha lasciata alquanto perplessa.
Per me non è al livello degli altri prodotti di Biofficina, che raramente delude.
Ho utilizzato questo prodotto principalmente per struccare il viso e fa il suo lavoro (anche se ho provato struccanti più efficaci). Mi piace bagnare un dischetto lavabile con questo prodotto e poi passarlo sul viso.
Non secca la pelle e la lascia morbida.
Ma
  • strucca malissimo gli occhi: ci vogliono strofinate e strofinate di dischetto sugli occhi per mandare via il trucco
  • è un prodotto che, contrariamente a quanto riportato sulla confezione, va sciacquato se lo si usa per struccarsi perché la pelle dopo non è perfettamente pulita
  • la confezione è scomodissima: il tappo a scatto è così duro che non si riesce ad aprire con una mano sola e quindi nella maggior parte dei casi lo svito direttamente facendo fuoriuscire più prodotto del dovuto
Siccome questo prodotto contiene tanti estratti fantastici, tra cui l'oramai famosissimo Rubiox®, l'idea di utilizzare questo prodotto per struccarsi e poi doversi lavare la faccia perdendo così tutta la sue efficacia non mi è proprio andata giù, pertanto ne ho cercati utilizzi alternativi:
  • al mattino ne imbevo un dischetto e lo passo su viso e collo per eliminare l'eccesso di sebo e sporcizia che possono essersi depositate sulla pelle durante la notte e dopo non risciacquo il viso
  • quando faccio le mie maschere di argilla ed erbette, lo uso per mescolare le polveri e, dopo averle sciacquate via, ne applico un po' a mo' di tonico
In questo modo ho cercato di giovare maggiormente dei suoi benefici ed in effetti ho notato un miglioramento soprattutto dal punto di vista della morbidezza della pelle.

Tuttavia, con rammarico, vi dico che mi aspettavo di più da questo prodotto.

Prezzo: 12.30 €
Quantità: 200 ml
Certificazione ICEA, Prodotto vegano, testato al nichel
INCI: Aqua [Water], Centaurea cyanus flower water*, Sodium cottonseedamphoacetate, Sodium olivamphoacetate, Sodium sunflowerseedamphoacetate, Sodium sweetalmondamphoacetate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, Morus nigra fruit extract*, Vaccinium myrtillus (Myrtle) fruit extract*, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract*, Ribes uva-crispa fruit extract*,Mentha piperita (Peppermint) extract*, Betaine, Panthenol, Glycerin, Parfum [Fragrance], Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Lactic acid, Sodium chloride. 
*da agricoltura biologica

Tutt'altra impressione ho avuto dello scrub ai frutti rossi.
Normalmente, quando qualcuno mi dice che ha comprato uno scrub viso, la prima cosa che dico è "che spreco di soldi! fattelo in casa in questo modo" e poi passo a sciorinare un elenco infinito di ingredienti che possono essere utilizzati per prepararlo.

Ma di questo scrub mi sono lettaralmente innamorata e ho finito per consigliarlo a tutti.

Premetto che da quando utilizzo il clarisonic oramai dello scrub viso non ne sento quasi il bisogno, tuttavia mi è piaciuto così tanto che quando viene la domenica (giorno per me destinato al cerchiamodifarequalcosaperlafaccia) sono più che felice di poterlo utilizzare.

Come lo uso: se ho bisogno di una pulizia profonda lo metto sulla pelle asciutta se invece voglio una pulizia più delicata lo metto a pelle bagnata. Dopo avere massaggiato il prodotto su tutto il viso lo lascio in posa come fosse una maschera per un quarto d'ora circa.

I granuli di lampone e ribes nero sembrano avvolti in una soffice mousse quindi è un prodotto tutt'altro che aggressivo ma allo stesso tempo molto efficace per la pulizia della pelle che risulta liscissima e morbidissima.

Non ne consiglio comunque l'utilizzo più di una volta a settimana onde evitare di stressare troppo la pelle.

Prezzo: 14.80 €
Quantità: 100 ml
Certificazione ICEA, Prodotto vegano, testato al nichel
INCI: Aqua [Water], Ethylhexyl palmitate, Caprylic/capric triglyceride, Ribes nigrum fruit, Rubus idaeus (Raspberry) seed powder, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Myristyl myristate, Glycerin, Cetearyl glucoside, Sorbitan olivate, Olea europaea (Olive) fruit oil*, Squalane, Morus nigra fruit extract*, Vaccinium myrtillus (Myrtle) fruit extract*, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract*, Ribes uva-crispa fruit extract*, Mentha piperita (Peppermint) extract*, Passiflora incarnata flower extract*, Citrus medica limonum (Lemon) peel extract*, Mannitol, Urea, Betaine, Parfum [Fragrance], Benzyl alcohol, Phenethyl alcohol, Propanediol, Xanthan gum, Undecyl alcohol, Benzoic acid, Dehydroacetic acid, Tetrasodium glutamate diacetate, Tocopherol.
*da agricoltura biologica


Sono curiosa di sapere se a voi questi prodotti sono piaciuti e, soprattutto, se avete modi alternativi per utilizzare l'acqua micellare.

Fatemi sapere anche se avete provato la nuova arrivata nella famiglia "ai frutti rossi" ossia la crema corpo che io VOGLIO assolutamente per utilizzarla come doposole (ammesso e non concesso che questo tempo di cacca ci consenta di andare a mare).

Nel frattempo, comprate lo scrub ché vi serve.

15 commenti

  1. Cara Shaina, a me l'acqua micellare non é dispiaciuta, anche se ammetto che per togliere mascara di un certo "spessore" facevo fatica; lo scrub lo amo alla follia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considera che io uso solo makeup naturale, niente roba waterproof etc e ho avuto difficoltà lo stesso. Poi la zona degli oggi per me è particolarmente delicata quindi non voglio stare a strofinare e strofinare.

      Elimina
  2. l'acqua micellare non mi convince, quelle che ho provato, sebbene famose, su di me si sono rivelate una cosa immonda...
    Lo scrub invece lo bramo da tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In generale anche a me non fanno impazzire le acque micellari. Preferisco prodotti diversi per struccare gli occhi. Sul viso invece vanno benissimo!!!

      Elimina
    2. a me neanche sul viso... la Bioderma per dire mi seccava da morire la faccia...

      Elimina
    3. Hai provato anche quelle di so bio?

      Elimina
    4. no, ma.. sono enormi se mi funzionano male non le smaltisco più...

      Elimina
  3. Concordo con ogni tua parola, ho acquistato l'acqua micellare speranzosa vista la bontà dei prodotti Biofficina ma sono rimasta molto delusa. Interessante l'uso alternativo con le maschere, vedrò di smaltirla così.. Lo scrub invece lo adoro! È una coccola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno sul viso ti piace? Sul viso non è male per rimuovere il trucco!

      Elimina
  4. L'acqua micellare proprio non mi va giù...
    Ho fatto un giro veloce nel tuo blog, mi piace molto, infatti mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi!
    Lifen

    RispondiElimina
  5. La tua review non fa che aumentare la mia voglia di provare questo scrub *-*

    RispondiElimina
  6. Lo scrub avrò un odore paradisiaco, il prezzo è altino ma ne varrà sicuramente la pena.
    Mi sono iscritta al tuo blog se ti va ricambia ;)
    https://francescasblogg.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Non ho mai provato questi prodotti! Mi incuriosisce moltissimo lo scrub :)

    RispondiElimina