15 settembre 2016

I prodotti top delle mie vacanze

Ogni volta che parto per andare al mare porto con me montagne di prodotti che poi non uso mai.
Per pigrizia e mancanza di tempo.

Quest'anno sono stata più brava, ho messo in valigia solo quello che sapevo che avrei utilizzato e così mi viene anche più semplice scrivere un post sui prodotti che ho più amato.


Eccoli qua. Sono belli, vero?
Cominciamo da ciò che al mare non può mai mancare, ossia la protezione solare.

Quest'anno mi sono voluta affidare ai filtri chimici (per il corpo). Era tanto che utilizzavo solo filtri fisici e ho deciso di cambiare per due motivi: innanzi tutto perché volevo qualcosa di diverso e più semplice da stendere e poi perché volevo capire se la mia pelle, dopo anni di stop, fosse in grado di tollerare nuovamente questi filtri.


Ho deciso di provare i solari di Bioearth e ho scelto quelli in versione spray. Ho cominciato con spf 25 e ho terminato la stagione con spf 6.
Questi solari sono senza profumo, cosa per me fondamentale perché spesso sono state proprio le profumazioni delle creme solari che mi hanno dato problemi di irritazioni ed eritemi.
Per me sono prodotti ottimi.
Si spalmano benissimo, restano sulla pelle a lungo e la mantengono anche morbida e ben idratata. Non fanno alcuna patina bianca.
Io applico sempre la protezione prima di andare al mare e poi ogni volta che faccio il bagno dopo essermi asciugata un po'. Ho notato che questo prodotto non macchia né vestiti né asciugamani.
Promossissimo e consigliatissimo! E l'abbronzatura che ho ottenuto è veramente splendida.
Ho acquistato entrambi i flaconi nella profumeria BeBio a Roma al prezzo di 20 euro circa. Ogni confezione contiene 150 ml di prodotto.
INCI SPF 25: Aqua, Dicaprylyl carbonate, Diethylamino hydroxybenzoyl hexyl benzoate, Ethylexyl triazone, Polyglyceryl-3 stearate, Sodium stearoyl lactylate, Helichcrysum angustifolium flower extract*, Citrullus lanatus (Watermelon) Fruit Extract, Helianthus annuus 8Sunflower) Seed oil*, Avena sativa (Oat) bran extract*, Calòendula officinalis flower extract*, Malva sylvestris (Mallow), flower/leaf extract*, Glycerin, Glyceryl stearate, Tochopheryl acetate, Allantoin, Cetearyl alcohol, Citrulline, phenetyl alcohol, Caprylyl glycol.*da agricoltura biologica.

INCI SPF 6: Aqua, Dicapylyl carbonate, Diethylamino hydroxybenzoyl hexyl benzoate, Ethylhexyl triazone, Polyglyceryl-3 stearate, Sodium stearoyl lactylate, helichrysum angustifolium flower extract*, Heliantus annuus (Sunflower) Seed oil*, Avena Sativa (Oat) bran extract*, Calendula officinalis flower extract*, Malva sylvestris (Mallow) flower/leaf extract*, Citrullus Lanatus (Watewrmelon) Fruit Extract, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate, Tocopheryl acetate, Allantoin, Citrulline, Glycerin, Phenethyl alcohol, Caprylyl glycol* da agricoltura biologica/ from organic agriculture.


Se posso sopravvivere a lunghi inverni senza utilizzare creme corpo, d'estate la mia pelle si secca, tende proprio a squamarsi. 
Mantenere la pelle morbida e idratata è la prima regola per avere una bella abbronzatura e farla durare nel tempo. Per questo mi sono premurata di acquistare un docciaschiuma che non fosse troppo aggressivo ma che la lasciasse morbida e già, in parte, idratata.
Ho scelto, per l'occasione, di portare con me la doccia cremosa alla Rosa Mosqueta di Weleda.
La doccia cremosa altro non è che un detergente a cui è stato addizionato olio. In questo modo lava ma allo stesso tempo inizia ad idratare la pelle.
Dopo l'utilizzo la pelle è morbida pulita ed elastica. E' ideale dopo il mare perché la pelle non risulta secca, nemmeno se viene strofinata al fine di rimuovere ogni traccia di crema solare. 
E poi il profumo di rosa è buonissimo.
Avevo già usato questo prodotto nella versione alla lavanda e mi era piaciuto tantissimo. Dopo quest'estate ho riconfermato la mia ottima impressione.
Ho acquistato questo prodotto durante una svendita su Privalia. Normalmente il prezzo è di circa 8 euro per 200 ml.
INCI: Water (Aqua), Sesamum Indicum (Sesame) Seed Oil, Coco-Glucoside, Alcohol, Disodium Cocoyl Glutamate, Glycerin, Chondrus Crispus (Carrageenan), Sodium Cocoyl Glutamate, Rosa Moschata Seed Oil, Rosa Damascena Extract, Xanthan Gum, Lactic Acid, Fragrance (Parfum)*, Limonene*, Linalool*, Citronellol*, Geraniol*, Citral*, Eugenol* *from natural essential oils

E, dopo la doccia, ci vuole un bel doposole.
Quest'anno ho deciso di utilizzare allo scopo la Crema Corpo ai Frutti Rossi di Biofficina Toscana che mi è stata gentilmente omaggiata dall'azienda.

Mi piace perché è morbida, liscia, piacevole alla stesura, la mia pelle la beve, la assorbe completamente. Mi piace tanto anche il dispenser, molto molto pratico. Ma, soprattutto, è ricca di antiossidanti ed è quello che ci vuole dopo una giornata al sole. 
E vogliamo parlare del profumo? E' così bello, avvolgente, delicato, inebriante che ho scritto all'azienda chiedendo se fosse possibile fare un'acqua profumata con la stessa fragranza (per intenderci, è lo stesso di scrub e acqua micellare ai frutti rossi ma più intenso). 
Io, penso di averlo scritto un milione di volte, non sono amante delle creme corpo. Ma questa è diversa, questa mi è piaciuta al punto che quando arrivava il momento di spalmarla ero contenta e non inventavo, come al solito, mille scuse con me stessa per non farlo. 
E' adattissima per le pelli non molto secche, tipo la mia, oppure nei periodi più caldi in cui le creme corpose fanno solo sudare.
Il prezzo è di 13.80 € per 200 ml di prodotto.

INCI: Aqua [Water], Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Propanediol, Lauryl lactate, Myristyl myristate, Jojoba esters, Caprylic/capric triglyceride, Glyceryl stearate, Xanthan gum, Urea, Morus nigra fruit extract*, Vaccinium myrtillus fruit extract*, Ribes nigrum (Black currant) fruit extract*, Ribes uva-crispa fruit extract*, Mel/Honey*, Malva sylvestris (Mallow) flower/leaf extract*, Althaea officinalis root extract*,Sodium hyaluronate, Helianthus annuus seed cera [Helianthus annuus (Sunflower) seed wax], Acacia decurrens flower cera [Acacia decurrens flower wax], Parfum [Fragrance], Benzyl alcohol, Sodium cocoyl sarcosinate, Glycerin, Tetrasodium glutamate diacetate, Benzoic acid, Sodium hydroxide, Dehydroacetic acid, Polyglycerin-3, Tocopherol. *da agricoltura biologica

Quest'estate è stata ricca di tante cose. Sole, mare, amici, serate divertenti, sabbia ovunque, sale nei capelli ma, soprattutto, zanzare.

Non so perché, ma quest'anno la mia casa al mare ne era particolarmente piena e quindi sono dovuta correre ai ripari e ho acquistato l'olio secco antizanzare de La Saponaria (che non trovo più sul loro sito) onde evitare di ritrovarmi con pomfi e prurito ovunque.
Mi è piaciuto tantissimo perché oltre ad essere efficace (non mi hanno mai punta quando l'ho applicato) rende anche la pelle bella morbida. 
L'unica cosa che non mi ha convinta del tutto è il packaging perché ogni volta che spruzzavo l'olio ne cadeva, ovviamente, qualche goccia per terra e più di una volta ho rischiato di cadere perché il pavimento era scivoloso. Per cui preferivo spruzzarlo nella mia mano, a distanza ravvicinata per poi applicarlo.
Il profumo è quello degli oli essenziali che contiene, citronella in primis, ma chi non ama questo odore non deve preoccuparsi perché tanto va via dopo qualche minuto (ma l'effetto antizanzare non svanisce). 
Il prezzo è di circa 10 € per 100 ml di prodotto. Anche questo è stato da me acquistato nella profumeria BeBio a Roma.
INCI: Caprylic/capric Triglyceride, Carapa Guaianensis Seed Oil, Cymbopogon Winterianus Herb Oil, Melaleuca Alternifolia Leaf Oil, Eucalyptus Globulus Leaf Oil, Pelargonium Graveolens Flower Oil, Lavandula Hybrida Oil, Mentha Piperita Herb Oil, Geraniol, Citronellol, Linalool, Limonene, Farnesol, Citral.

Ed infine vi parlo di un prodotto per i capelli.
Si chiama Nuvolina ed è venduta e prodotta da Verdemelabio.
E' un balsamo/maschera per i capelli adatto un po' a tutti. Io ho i capelli lisci e sottili che tendono a sporcarsi subito. In questi mesi sono stata a mare e ho utilizzato erbe tintorie quindi il mio problema è che, mentre la cute tende a sporcarsi, le lunghezze tendono a seccarsi. Inoltre da un po' di tempo i miei capelli si annodano pochissimo pertanto non avendo bisogno di districare ed avendo difficoltà nel trovare un prodotto che poi non mi ungesse troppo i capelli, per un po' di tempo ho quasi smesso del tutto di usare balsami e maschere (soprattutto quelle post shampoo) perché dopo due giorni erano praticamente da rilavare. Mi piace questo prodotto perché non unge i capelli, li districa e li lascia morbidissimi. Non li appesantisce per niente e va bene sia come pre che come post shampoo. Come post shampoo sostituisce del tutto il balsamo. 
Per quanto riguarda i tempi di posa io mi sono regolata in questo modo. Utilizzandola pre-shampoo l'ho tenuta su almeno mezz'ora ogni volta proprio per dare la possibilità di andare ad agire sui capelli. Come post-shampoo, invece, di solito la tengo su dai 5 ai 15 minuti (a seconda di quanto tempo ho a disposizione) e poi procedo con il risciacquo. 
Mi piace molto anche la confezione con il dispenser che è molto igienica e pratica. 
Il prezzo è di 11.90 € per 250 ml.
INCI: Aqua, Propanediol, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Cetearyl Alcohol, Behenamidopropyl Dimethylamine, Linum Usitatissimum Seed Extract*, Citrus Aurantifolia Peel Oil Distilled, Panthenol, Glycerin, Parfum**, Ethyl Lauroyl Arginate Hcl, Benzyl Alcohol, Lactic Acid, Cinnamic Acid, Limonene. *da agricoltura biologica **di origine naturale

Questo è tutto per quanto riguarda i prodotti che più ho amato durante le mie vacanze al mare.

Ovviamente arriverà anche il post con i flop!
Ché quelli non mancano mai.

Nel mentre attendo i vostri commenti e lasciatemi i link ai vostri post, se ne avete scritti di simili ché sono tanto tanto curiosa.

1 commento

  1. Cosa vedo, la doccia cremosa!! *_* Piace tantissimo anche a me, l'ho adorata proprio. Ovviamente aspetto con altrettanto entusiasmo il post sui flop :D

    RispondiElimina