15 giugno 2017

Tinta per Capelli Mogano - Villa Lodola Umbria

Nel post che ho scritto sulla tinta vegetale di Francy Bio-Culture, vi avevo accennato ad una tinta classica (quindi non ecobio) che avevo utilizzato e con cui non mi sono, però, trovata particolarmente bene.

La tinta in questione è quella di Villa Lodola Umbria, colore mogano (5.65).



Avevo deciso di provare questa tinta perché ultimamente con l'henné non riuscivo più ad ottenere una copertura decente dei capelli bianchi. Non è che io ne abbia moltissimi ma sono tutti avanti e quindi quando lego i capelli si vedono e la cosa iniziava a crearmi molto disagio.

A questo punto la necessità di provare qualcosa di diverso è diventata fortissima e mi sono lasciata tentare da questa tinta che io riesco a reperire molto facilmente da Natura Sì (che ho a dieci minuti a piedi di distanza).




Ti piacciono i miei post?
Per non perderne nemmeno uno, iscriviti alla newsletter utilizzando il box che trovi nella colonna a destra di questo blog. 
Riceverai una mail ogni volta che pubblico qualcosa di nuovo.

IL CONTENUTO

All'interno della confezione di cartone troviamo: la crema colorante in tubetto (LUCENS Color), il rivelatore di colore (LUCENS Oxy Emulsion) nel flacone che servirà poi per la successiva applicazione, un paio di guanti e un foglio illustrativo con tutte le istruzioni per applicare il prodotto.
Sono presenti anche dei campioncini. Io ne ho trovati due, uno di shampoo e uno di balsamo della linea Lucens, ma c'è chi ha trovato solo il campioncino di balsamo. 

LA FORMULAZIONE

Non si tratta di un cosmetico ecobio. Si tratta di una prodotto che è un buon compromesso, a livello di INCI, perché non contiene ingredienti particolarmente dannosi al suo interno ed è privo di sostanze quali ammoniaca, parafenilendiammina, resorcinolo, glicole propilenico, parabeni.
Oltre ai tensioattivi, agli emulsionanti e agli ingredienti che servono proprio al rilascio del colore, sono presenti anche estratti di origine biologica di elicriso, calendula e semi di lino e olio di girasole.
Gli ingredienti di shampoo e balsamo, invece sono ottimi e rispettando gli standard della cosmesi ecobio.
Sulla confezione troviamo gli INCI di tutti i prodotti contenuti all'interno della confezione, campioncini compresi. Ve li riporto, come al solito, in fondo al post.

LA PREPARAZIONE E L'APPLICAZIONE

Per prima cosa ho indossato i guanti che vanno indossati nelle fasi di preparazione, applicazione e rimozione della tinta.
Per preparare la colorazione basta versare il contenuto del tubetto nel flacone, richiuderlo e poi agitarlo per benino. Quando il tutto è miscelato bene si deve tagliare la parte finale del beccuccio del flacone e procedere con l'applicazione del colore sui capelli asciutti.
Il composto che si ottiene è morbido e della giusta densità questo consente di applicare il prodotto in maniera omogenea, senza sprechi e, soprattutto, non cola via. 
Io ho diviso la chioma in ciocche più piccole, sono partita dalle radici e poi ho terminato con le lunghezze. Una sola confezione mi è stata sufficiente per tutti i capelli (che ricordo sono lisci, fini, pochi e lunghi fin sotto le spalle).
Ho tenuto in posa per circa 35 minuti, poi ho risciacquato via tutto il colore ed infine ho utilizzato lo shampoo e il balsamo.

LA RESA

La tinta lascia i capelli molto molto morbidi e lucidi. Non avevo mai ottenuto una lucentezza tale con le tinte chimiche e ne sono rimasta veramente stupita. 
Il colore che ho scelto è veramente bellissimo, intenso, vibrante.
Il vero problema è che questa tinta non mi ha coperto bene i capelli bianchi. A me sembrava di vederli sempre lì, come se non avessi fatto niente.
Convinta di avere commesso io qualche errore nell'applicazione l'ho ricomprata, facendo ancora più attenzione della prima volta. 
Come vi dicevo, i miei capelli bianchi sono sulla parte anteriore della testa quindi sono chiaramente visibili. 
Anche con la seconda applicazione non sono riuscita ad ottenere il risultato desiderato per cui è un prodotto che io boccio, seppure a malincuore perché veramente lascia i capelli bellissimi e non li rovina per niente. 

IN DEFINITIVA


Io ho deciso che non acquisterò più questo prodotto perché non mi ha soddisfatta a pieno. Se devo avere gli stessi risultati (scadenti) che avevo con l'henné, preferisco tornare al mio amato Rosso Iran almeno utilizzo qualcosa di completamente naturale.
Mi sento invece di consigliare caldamente questa tinta a chi non ha i capelli bianchi, non vuole fare l'henné e desidera cambiare colore dei capelli oppure semplicemente riflessarli senza rovinarli.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il prodotto è reperibile da NaturaSì, forse anche in qualche altro supermercato biologico e in alcune bioprofumerie. Purtroppo sul sito non c'è un elenco dei rivenditori. Tuttavia, sono molto solerti nelle risposte sulla loro pagina Facebook quindi se siete interessati ai loro prodotti potete contattarli tramite messaggio.
Il prezzo è di circa 11 € a confezione.

INCI CREMA COLORATA E ATTIVATORE DI COLORE 

INCI SHAMPOO E BALSAMO LUCENS
TABELLA COLORI

Nessun commento

Posta un commento